Biblioterapia

Biblioterapia: emozionarsi con un libro

FullSizeRender

Vi chiederete in che modo la letteratura possa comprendere il mondo interiore. La Biblioterapia è questo: l’utilizzo della letteratura per raggiungere obiettivi di crescita e cura; come dice Galimberti “la letteratura serve per educare i nostri sentimenti, che non abbiamo come dote naturale ma come evento culturale. La natura infatti ci fornisce gli ‘impulsi’ che hanno come loro espressione non la parola, ma i gesti”.

Considerare i sentimenti come un prodotto culturale, e non come una caratteristica innata, ci aiuta ad accettare il fatto che esista l’opportunità di apprendere i sentimenti, di ‘addomesticarli’ come direbbe il Piccolo Principe.

La biblioterapia è l’utilizzo creativo e ragionato della letteratura per favorire il benessere della persona.

Annunci